Cappello Trilby in Feltro con Cinta in Gros Grain Modello Arsenio

161,00

Classico “Trilby” reinterpretato con un’ala dalle proporzioni aggiornate e leggermente più ampie. E’ realizzato in un morbido feltro di lapin rasato nell’intenso color zucca, guarnito da una cinta in gros grain color blu. Il fiocco “Doria” e la nuova ala gli donano uno stile da english dandy.

Colore

Arancione

Materiale

Feltro

Taglia

55, 56, 57, 58, 59, 60, 61, 62

Hai difficoltà nello scegliere la taglia del cappello? Inviaci una email oppure un messaggio Whatsapp. Sarà nostra cura supportarti nella scelta della taglia più indicata.
Svuota
Descrizione

Descrizione

Cappello Trilby in Feltro con Cinta in Gros Grain Modello Arsenio

Materiale:

  • 100% Feltro di Lapin
Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cappello Trilby in Feltro con Cinta in Gros Grain Modello Arsenio”
Come Scegliere la Taglia?

Come Scegliere la Taglia del Cappello Corretta

Scegliere la taglia di cappello corretta è sempre un momento critico anche perchè ogni cappello realizzato con lavorazioni artigianali e poi venduti in cappelleria hanno taglie molto diverse rispetto a quelle classiche alla quale i negozi di abbigliamento di hanno abituato.

Le taglie per i cappelli sono calcolate in centimetri e vanno dalla taglia 55 (la più piccola) fino ad arrivare alla 62 (la più grande); per capire quale sia la taglia più adatta per noi bisogna seguire un procedimento estremamente semplice e rapido.

Per calcolare la vostra taglia di cappello corretta non bisogna fare altro che prendere un metro da sarto, misurare la circonferenza della testa tenendo il metro appena un centimetro sopra le orecchie, che è il punto dove il tuo cappello sarà calzato in modo perfetto.

Nel caso in cui non si disponesse di un metro da sarto è possibile calcolare la taglia semplicemente utilizzando un pezzo di spago, una stringa oppure un laccio delle vostre scarpe: nel medesimo procedimento di prima con il metro calcolate la circonferenza, segnate con una penna o un pennarello il punto dove si incontrano le due parti del laccio dopo di che con un righello oppure un metro normale misurate il laccio.