Palermo – Cappello Fedora in Panama Cuenca Fine

259,00

Svuota
Descrizione

Descrizione

Il Palermo è un cappello fedora realizzato in Panama Cuenca di grado Fine, ovvero con grado 20 caratterizzato dal tradizionale intreccio a lisca di pesce. Questa tipologia di Panama è particolarmente pregiata e conferisce al cappello una peculiare tenuta, elasticità e raffinatezza. Il Palermo è bianco, il colore naturale del Panama, e viene confezionato con la cinta in grosgrain e cotone nei colori grigio, marrone cacao e viola.

Il grado 20 del Panama indica un intreccio di finezza molto elevata che si ottiene intrecciando i fili 2 a 2. Le lavorazioni fatte da questi artigiani sono esclusivamente a mano e riguardano tutti i gradi d’intreccio della cappellina. Anche i Panama di grado minore, quindi con un intreccio meno fine risultano un’ottima scelta per chi si vuol avvicinare a quello classico ma più economico.

La lavorazione successiva all’intrecciatura del Panama è la formatura. Il vapore e la manualità dei nostri artigiani sono le componenti fondamentali di questo processo. In questa fase infatti, si conferisce al cappello la forma desiderata mediante l’utilizzo del vapore e la stiratura, effettuata esclusivamente a mano su forme in legno. Questa lavorazione permette di avere una cappellina sempre elastica e malleabile mentre l’aria aiuta a fissare la forma.

Cappello Panama: la Storia

Il materiale utilizzato per questo cappello è il Panama ed ha una storia incredibile. Si tratta di un intreccio di fili di “paja-toquilla”, una paglia ricavata dalle foglie della Carludovica palmata tipica dell’America tropicale. Questi fili vengono raccolti nelle città di Montecristi e Jipijapa dagli artigiani sparsi nei piccoli villaggi e successivamente commercializzati come intrecci nella città di Cuenca.

I germogli più teneri della pianta vengono lavati, bolliti, essiccati al sole ed in seguito tenuti a riposo esposti alla brezza notturna. Questo processo consente di ottenere il colore naturale tipico del Panama. La fase finale consiste nella tintura della paglia in bagni di toni naturali che consente alla cappellina di avere il colore desiderato.

La lavorazione artigianale del Panama è effettuata completamente a mano ed è un importante elemento del patrimonio culturale dell’Ecuador. Le sue antiche tecniche di produzione sono state riconosciute nel 2012 come Patrimonio Mondiale Immateriale dell’Umanità dall’UNESCO. A seconda del tipo e del grado di intreccio conferito alla paglia, il Panama assume differenti denominazioni e qualità. La qualità più fine può comportare fino ad otto mesi di lavoro manuale da parte degli intrecciatori locali.

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Palermo – Cappello Fedora in Panama Cuenca Fine”
Come Scegliere la Taglia?

Come Scegliere la Taglia del Cappello Corretta

Scegliere la taglia di cappello corretta è sempre un momento critico anche perchè ogni cappello realizzato con lavorazioni artigianali e poi venduti in cappelleria hanno taglie molto diverse rispetto a quelle classiche alla quale i negozi di abbigliamento di hanno abituato.

Le taglie per i cappelli sono calcolate in centimetri e vanno dalla taglia 55 (la più piccola) fino ad arrivare alla 62 (la più grande); per capire quale sia la taglia più adatta per noi bisogna seguire un procedimento estremamente semplice e rapido.

Per calcolare la vostra taglia di cappello corretta non bisogna fare altro che prendere un metro da sarto, misurare la circonferenza della testa tenendo il metro appena un centimetro sopra le orecchie, che è il punto dove il tuo cappello sarà calzato in modo perfetto.

Nel caso in cui non si disponesse di un metro da sarto è possibile calcolare la taglia semplicemente utilizzando un pezzo di spago, una stringa oppure un laccio delle vostre scarpe: nel medesimo procedimento di prima con il metro calcolate la circonferenza, segnate con una penna o un pennarello il punto dove si incontrano le due parti del laccio dopo di che con un righello oppure un metro normale misurate il laccio.